Invia Stampa

Dove
Pza Garibaldi Giuseppe PARMA
Informazioni

Tel: 0521-218889 / 0521-218929
Palazzo del Governatore
 

 

Logo Palazzo del Governatore

PALAZZO DEL GOVERNATORE
(Sec. XIII, XVII, XVIII, XIX)


Architettura: Gian Battista Barattieri (1601-1677), Ennemond Alexandre Petitot  (1737-1801)
Scultura: Jean-Baptiste Boudard (1710-1768)
Meridiane: Lorenzo Ferrari (sec. XVIII-XIX), Luigi Pazzoni (sec. XIX)


I primi corpi di fabbrica del Palazzo del Governatore furono innalzati nel 1283: l’edificio si presentava inizialmente suddiviso in due parti separate dal vicolo di San Marco, oggi coperto dal voltone centrale. I paramenti esterni, in cotto, sono riconducibili al più tardo stile romanico testimoniato in città. Ad un porticato a piano terreno dovevano corrispondere due ordini di finestre bifore e trifore, e un’alta merlatura alla sommità. Il complesso fu sede del Capitano della città e, in seguito, del Governatore, dell’Uditore Civile e di altri magistrati comunali. Il Palazzo, che nel corso del tempo ospitò anche i legati papali inviati con funzione di governo, mantenne l’antica configurazione architettonica sino all’epoca farnesiana, allorché, dopo il 1606, a seguito del crollo della torre campanaria e della riedificazione del Palazzo Municipale, fu oggetto di un primo importante intervento di ristrutturazione che portò alla formazione del voltone sopra Vicolo san Marco e alla costruzione, sul medesimo, di una torre civica che, edificata solo nel 1673 dall’ingegnere piacentino G. B. Barattieri, dovette assumere la funzione dell’antica torre campanaria del Municipio. In essa venne pertanto ospitata l’antica campana del 1453, detta “di Terza”, che riportava i nomi degli Anziani dell’anno della fusione, quindi quella detta “di Alessi”, dal nome del suo autore, sostituita a sua volta, nel 1998, con una replica. Come molti palazzi affacciati su Piazza Grande, anche questo dovette conoscere nei secoli modifiche e riattamenti. In facciata l’immagine cinquecentesca della Vergine incoronata, dipinta da J. Zanguidi detto il Bertoja (1544-1574), venne sostituita dalla scultura dedicata dal Consiglio degli Anziani avente stesso soggetto, opera dello scultore J. B. Boudard. La facciata nel frattempo era stata rettificata e unificata in un contenuto stile “alla francese” da E. A. Petitot, mediante una serie di elementi decorativi quali il cornicione marcapiano e l’ornamento delle finestre. Nel 1829, su commissione della Duchessa Maria Luigia, furono realizzate le grandi meridiane della facciata per mano di L. Ferrari e L. Pazzoni, mentre nell’area antistante il Palazzo, al monumento borbonico dell’Ara Amicitiae (1769), opera del Petitot, fu sostituito nel 1893 quello a G. Garibaldi, opera di D. Calandra. Il Palazzo del Governatore ha mantenuto nel tempo il suo carattere di edificio pubblico (fino a pochi anni fa ha anche ospitato alcuni uffici comunali), e riporta in facciata, all’angolo con l’attuale via Cavour, l’immagine del mattone di Parma, l’unità di misura alla quale dovevano rifarsi nel Medio Evo fornaciai e costruttori.

Nel gennaio 2010, dopo accurato restauro, il Palazzo è stato riaperto al pubblico divenendo la principale sede espositiva della città di Parma. Deputato ad ospitare essenzialmente mostre di arte contemporanea, l'inaugurazione è avvenuta con Nove100, che ha esposto più di settecento opere della collezione dello CSAC di Parma.

Mostre ospitate:
- 16/1/2010 - 16/5/2010 Nove100. Arte, fotografia, moda, design, architettura
- 23/10/2010 - 20/2/2011 Claudio Parmiggiani - Naufragio con spettatore
- 21/10/2011 - 8/1/2012 Renata Tebaldi, profonda ed infinita - Il mito del canto, lo stile della diva nel cuore di Parma
- 14/4/2012 - 10/6/2012 I Mille. Scatti per una storia d'Italia attraverso le Collezioni dello Csac
- 27/10/2012 - 25/11/2012 In seno alla bellezza. 90 scatti d'autore per 90 anni di prevenzione

Info: Assessorato alla Cultura, telefono 0521 218669;
www.parmacultura.it
IAT  tel. 0521 218889 
Palazzo del Governatore tel. 0521 218929 (attivo solo durante le iniziative in programma).

Enti organizzatori
Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, Alef – cultural project management, Universal Pictures Italia

Dal 10 Ott 2014 al 31 Ott 2014

Enti organizzatori
Comune di Parma, Assessorato alla Cultura del Comune di Parma

Dal 10 Ott 2014 al 6 Dic 2014

Enti organizzatori
Università degli Studi di Parma, Comune di Parma, Assessorato alla Cultura del Comune di Parma

Dal 25 Ott 2014 al 16 Nov 2014

Enti organizzatori
Università degli Studi di Parma, Comune di Parma, Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, Regione Emilia Romagna, FestivalArchitettura, Ordine degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori della provincia di parma