Invia Stampa

Nella rassegna
InContemporanea Parma Festival 2011
Enti organizzatori
Comune di Parma - Settore Cultura, Ministero per i beni e le attività culturali, Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Fondazione Teatro Due, Lenz Rifrazioni, Solares Fondazione delle Arti
Informazioni
Teatro Due - Piccola Sala
Dove
Teatro Due Vle Basetti F. E G.l. 12 C PARMA
quando
Spettacolo del 19 novembre ore 18
Spettacolo del 20 novembre ore 16.30
Sponsor
Fondazione Monte Parma 

Deconstructing Pinocchio
a cura di Monique Arnaud
con Stefano Monti
con Milena Waillany, Leonia Quarta, Elena Conti, Elena Brunato, Sarah Sartori Grazia Raimondo, Francesco Gerardi, Eleonora Ribis, Serena Piccoli
produzione Fondazione Teatro Due
in collaborazione con Università IUAV di Venezia – Facoltà di Design e Arti

Crezione ispirata al Pinocchio di Collodi, Deconstructig Pinocchio opera un’integrazione visionaria e allo stesso tempo materica, fisica tra Teatro Noh, installazione e teatro di figura. Nato da un’esperienza laboratoriale di creazione collettiva presso il Corso di Laurea Magistrale Scienze e Tecniche del Teatro dello IUAV di Venezia, lo spettacolo si basa sui principi cardine del Teatro Noh, da un lato l’economia di movimenti e mezzi scenici, dall’altro l’uso di maschere. Un teatro “ecologico” dunque, in cui l’impatto ambientale è ridotto al minimo e in cui la materia scenica è di recupero: i legni dei lidi veneziani manipolati dai performers si fanno relitto, scarto, naufragio, elemento vivo, in carne e ossa.

Da un pezzo di legno da bruciare è nata la storia di Pinocchio. Nel nostro lavoro legni raccolti sulle spiagge della laguna veneziana compongono e scompongono le figure del racconto, sospesi per aria, appesi a dei fili mossi da attori, servi di scena mascherati. Da loro Pinocchio cerca di liberarsi, in una fuga perenne verso un altrove sconosciuto, lontano dalla sua condizione di burattino. Così i relitti e i rifiuti delle nostre spiagge diventano parte del suo destino, per un breve, intenso momento di teatro.
Monique Arnaud.
La Maestra Monique Arnaud è l’unica Shihan (istruttore abilitato) di Noh che attualmente insegna fuori dal Giappone. Ha iniziato a praticare il teatro Noh venticinque anni fa a Kyoto. A Milano coordina l’International Noh Institute (INI).